Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - puntoEuropa

 
 
 
 
 
Azioni innovative

Le Azioni Innovative sono interventi attuati tramite i fondi strutturali che comprendono studi, progetti pilota e scambi di esperienze per migliorare, attraverso pratiche innovative, le azioni realizzate nelle zone svantaggiate dell’Unione Europea.

La Commissione Europea mira a ridurre il divario tra i livelli di sviluppo delle varie regioni ed il ritardo delle regioni meno favorite attraverso specifici strumenti finanziari. In particolare per evitare che le differenze interregionali nel campo dell’innovazione, della ricerca e dello sviluppo tecnologico si accentuino e, allo stesso tempo, per sfruttare le possibilità di recupero rapido offerto dalla nuova economia, è stata prevista una nuova generazione di Azioni Innovative. Questi programmi puntano a definire e attuare pratiche innovative di sviluppo economico e sociale che siano atte a migliorare la qualità dei programmi prioritari dei Fondi strutturali nelle regioni in ritardo di sviluppo (obiettivo 1) o in fase di riconversione (obiettivo 2).

Le Azioni Innovative in questa programmazione poggiano su tre pilastri:

  1. programmi regionali di Azioni Innovative ed i relativi progetti pilota;
  2. misure di accompagnamento in favore dello scambio di esperienze e dell’istituzione di reti interregionali;
  3. concorsi per identificare e sviluppare i progetti migliori.

Le tre tematiche strategiche individuate dalla Commissione quali filoni prioritari da seguire nell’elaborazione del proprio Programma, in maniera anche congiunta, riguardano:

  1. l’economia regionale fondata sulla conoscenza e l’innovazione tecnologica;
  2. e-Europa: la società dell’informazione al servizio dello sviluppo regionale;
  3. l’identità regionale e lo sviluppo sostenibile.

Tutte le regioni che possiedono delle zone rientranti negli obiettivi 1 o 2 sono ammissibili alle Azioni Innovative e possono presentare per il periodo 2001-2005 un progetto di programma ogni anno entro il 31 maggio. 

Maggiori informazioni possono essere trovate nel sito:
http://www.europa.eu.int/comm/regional_policy/innovation/index_it.htm

http://www.dps.tesoro.it/fondistrutturali/fondi_azioni_innovative.asp

La Provincia Autonoma di Trento, al fine di coordinare le politiche regionali e nazionali sull’innovazione, ha aderito, con deliberazione della Giunta Provinciale n. 3458 di data 30 dicembre 2003, alla rete di Coordinamento Nazionale Italiano Azioni Innovative ( Coorinna )

 
Azioni innovative
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy