Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - puntoEuropa

 
 Home |  puntoEuropa
News
Iniziative della Provincia
  • logo FSE - Percorsi per l'Inclusione Lavorativa degli Assistenti familiari (P.I.L.A.)

    Il progetto formativo, realizzato nell’ambito del Programma operativo FSE della Provincia autonoma di Trento, è rivolto a coloro che esercitano o vogliano esercitare la professione di Assistente familiare puntando ad una maggiore qualificazione professionale. Possono partecipare persone che hanno maturato attività nel campo dell’assistenza familiare, residenti o domiciliate in Provincia di Trento, che siano prive di impiego e con una condizione economica, stabilita sulla base dell’indicatore I.C.E.F. pari o inferiore a 0,20.
    Scadenze: 3.3.17 (sede Trento); 12.5.17 (sede Pieve Tesino); 23.6.17 (sede Rovereto)

     
  • foto 7a edizione dell'Alpeuregio Summer School "Istituzioni e Politiche dell'Unione europea"

    Anche quest’anno, dal 3 al 13 luglio 2017, studenti universitari e giovani laureati di Trentino, Alto Adige e Tirolo potranno seguire un'importante esperienza formativa sulle istituzioni e sulle più significative politiche europee presso l'Ufficio di rappresentanza della Regione europea Tirolo-Alto Adige-Trentino di Bruxelles. Il corso è rivolto a 30 giovani provenienti dai tre territori (10 posti sono riservati ai giovani trentini) che saranno selezionati sulla base dei risultati accademici/qualifiche con un chiaro riferimento europeo. I partecipanti che frequenteranno il corso riceveranno un attestato di partecipazione. Il corso è gratuito, mentre le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti. La Provincia autonoma di Trento si fa carico di un rimborso spese forfettario e onnicomprensivo di 300 euro che sarà corrisposto a conclusione dell’iniziativa formativa ai partecipanti ai quali è rilasciato l’attestato di partecipazione.
    La scadenza per la presentazione delle candidature è il 7 aprile 2017

     
  • psr Bando PSR per il settore forestale

    Il bando annuale riguarda cinque operazioni del settore forestale: Viabilità forestale; Recupero habitat in fase regressiva; Recinzioni tradizionali in legno, risanamento di recinzioni in pietra, prevenzione di danni da lupo e da orso; Interventi selvicolturali di miglioramento strutturale e compositivo non remunerativi; Sostegno agli investimenti per l’acquisto di mezzi e attrezzature forestali.
    Scadenza per la presentazione delle domande: 2 maggio 2017

     
  • logo fesr Elenco professionisti per controllo 1° livello progetti di cooperazione territoriale europea (326kb - PDF)

    Con determina n. 167 di data 13 dicembre 2016, il Dirigente del Servizio Europa ha approvato l'elenco dei professionisti da interpellare per lo svolgimento dell'attività di controllo di 1° livello dei progetti approvati sui programmi di cooperazione territoriale europea nonché di quelli esclusi.

     
Dall'Europa
  • logo #25 Marzo 2017, 60 anni dei Trattati di Roma

    Il 25 marzo 1957 a Roma sono stati firmati i Trattati che hanno istituito la Comunità economica europea (CEE) e la Comunità europea dell'energia atomica (Euratom). I cosiddetti “Trattati di Roma” sono considerati uno dei momenti storici più significativi del processo di integrazione europea. In occasione dell’anniversario, il Dipartimento Politiche Europee promuove, in coordinamento con le istituzioni italiane ed europee, un ciclo di iniziative ed eventi per stimolare il dibattito e la riflessione sul futuro del progetto europeo, soprattutto tra le giovani generazioni.

     
  • logo Interreg Europe, terza call dal 1° marzo al 30 giugno 2017

    Il Comitato di sorveglianza del programma ha approvato il lancio del terzo bando per la selezione di progetti. Il bando sarà aperto dal 1 marzo al 30 giugno 2017.
    L’application pack sarà disponibile sul sito del Programma da gennaio 2017

     
  • logo della presidenza maltese Malta alla presidenza del Consiglio europeo: gennaio-giugno 2017

    Malta per la prima volta assumerà la Presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea nel primo semestre 2017. Le priorità della presidenza maltese sono: la questione migratoria (quindi rafforzare e razionalizzare il sistema europeo comune di asilo e rivedere il regolamento Dublino); il mercato unico; la sicurezza, in particolare la lotta al terrorismo; l’inclusione sociale; la situazione dei paesi che confinano con l’UE; la politica marittima.   

     
  • logo Corpo europeo di solidarietà

    Entrato ufficialmente in funzione Il 7 dicembre, il “Corpo europeo di solidarietà” (ESC, European Solidarity Corps) darà la possibilità ai giovani di tutta l'UE di essere inseriti in un progetto di volontariato o in un tirocinio, un apprendistato o un lavoro per un periodo da 2 a 12 mesi. Potranno impegnarsi in attività in vari settori quali l'istruzione, l'assistenza sanitaria, l'integrazione sociale. Il programma è rivolto ai giovani dai 17 ai 30 che potranno aderire attraverso un portale web dedicato al corpo europeo di solidarietà.

     
  • logo iniziativa People4Soil - Iniziativa dei Cittadini Europei

    Il suolo rappresenta una delle principali risorse strategiche dell'Europa, in quanto garantisce la sicurezza alimentare, la conservazione della biodiversità e la regolazione dei cambiamenti climatici. L’iniziativa “People4Soil” si propone di raccogliere un milione di firme in tutta Europa per chiedere alla Commissione europea norme specifiche a protezione del suolo.
    Termine per la raccolta delle firme: 12 settembre 2017

     
Archivio notizie